Irlandiani.com: pizza, clientelismo e simpatia.

Irlandiani.com è uno dei siti in cui si ci imbatte prima e poco dopo aver raggiunto l’Irlanda. Formalmente è il sito di riferimento degli italiani in Irlanda, dove vengono riportate notizie di vario tipo ed informazioni utili per chi cerca lavoro ed una sistemazione in Irlanda. Fin qui tutto bene, nulla da eccepire. Dopo averlo visitato diverse volte, non ho potuto non notare l’invadente presenza del Sig. Dominioni, direttore della testata giornalistica.

Ecco un interessante precisazione che si trova sul sito:

Irlandiani.COM nasce dalla gente

Nato l’anno scorso grazie all’inventiva ed alla determinazione del fondatore Francesco Dominoni, Irlandiani.COM opera nel settore della comunicazione portando avanti la propria mission “del comunicare”. In pochi mesi Irlandiani.COM è diventata una delle realtà internet più interessanti tra Italia ed Irlanda. Grazie ad una costante crescita di navigatori nel proprio sito.
La costante focalizzazione sul webmarketing, lo stile e la tecnologia, il trasferimento del know-how acquisito nei settori della pubblicita’, uniti ad uno sviluppo quali quantitativo commerciale in Italia ed in Irlanda, rappresentano i punti di forza dello strepitoso successo.
Il nome Irlandiani.COM nasce dalla fusione delle parole “Italiani ed irlandesi” creando “Irlandiani”, parole che simboleggia due grandi popoli. L’origine del nome Irlandiani evidenzia la vocazione ed il DNA di due società nate da un’idea rivoluzionaria di due popoli che hanno e stanno lasciando il segno nella storia.

Bene, Irlandiani dovrebbe nascere dalla gente. Così è detto: scripta manent.

Peccato che troppo spesso il Sig. Dominioni si faccia ritrarre in vigorose strette di mano con politici, industriali e giudici.
Con inquietante frequenza e sfacciataggine il presidente della testata non manca di far notare ai propri lettori quanti legami politici e commerciali lui stia stringendo. Gli ‘stringimano‘ sono una consuetidine politica del nostro paese (ma non solo),  è una abitudine di chi, nel suo piccolo, tenta di farsi strada con amicizie di calibro;  per dare forza a questa microscopica ascesa sociale, non manca mai di immortalarla: per ricordarti chi sta con chi conta. Una mediocre espressione di potere che passa per il – forse – più importante sito di riferimento degli italiani in Irlanda.

Fortunatamente l’agiografia del Dominioni, viene spezzata da interessantissimi articoli su feste a base di pizza e simpatici reportage sull’Irlanda da visitare e da scoprire.

Questo sito nasce dalla gente, utilizzandola a scopo personale. Bell’affare.

Sig. Dominioni, non ci prenda in giro, siamo italiani anche noi, certe dinamiche le comprendiamo fin troppo bene.
Ah, Buon Anno a tutti.

Annunci