• 09:02:00 am on settembre 6, 2009 | 3
    Tag:

    Sul fare le premesse.

    Devo ammettere che uno dei miei più grandi difetti è quello di essere presuntuoso.

    Presunzione che si traduce in una profonda intolleranza per le premesse retoriche, la captatio benevolentiae e le formalità. Ho sempre pensato che muovendomi in uno spazio virtuale avrei potuto evitare i noiosi cappelli introduttivi cercando di concentrarmi sulla carne al fuoco.

    Ora, riconosco di aver avuto torto. Il mio errore proviene dal fatto che non si può pretendere di non porre delle premesse quando i temi trattati hanno un raggio più ampio e molto meno personale ed intimo.

    Faccio ammenda ed aggiungo anche io una pagina con un Disclaimer, in modo da poter fare una unica grande premessa ai contenuti del blog.

    Per una lettura attenta, qui.

    Annunci
     

Comments

  • bacco1977 6:31 pm on 6 settembre 2009 | #

    Il tuo blog purtroppo va a colpire proprio dove fa più male. Di fatto tu vai a fare breccia in quel muro ideologico/protettivo che i soggetti di studio del tuo blog creano tutti insieme per giustificare le cause del loro malessere, facendole poi ricadere su qualunque cosa non sia loro stessi.
    Mi dispiace, ma il disclaimer non ti salverà comunque da prenderti le critiche e probabilmente gli insulti di chi non ama guardare dentro se stesso per provare a migliorarsi ed a migliorare il mondo che ,lo circonda.

  • Lyndon 7:45 pm on 6 settembre 2009 | #

    @bacco1977: Lo so e tu sai meglio di me quanto sia duro e sconfortante a volte. Ho fatto comunque ammenda di un mio errore e di una piccola presunzione. L’importante è che il costante divenire non si fermi. Finchè riuscirò a tradurre le critiche in miglioramenti sarà un bene e a volte devo ringraziare chi mi fa degli appunti. Sursum corda.

  • bacco1977 8:06 pm on 6 settembre 2009 | #

    Che gli appunti, le discussioni, ben vengano.
    Tieni comunque presente che il tuo lavoro, iniziato come lavoro divertente e che piaceva a molti, comincia a piacere di meno. Il numero di commenti che é molto inferiore rispetto al primo post ne é la prova.
    Ci si sente chiamati in causad irettamente.
    Continua a mantenere l’anonimato, e continua a fare il tuo dovere ;)


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: